4 definizioni su Dio

Una notte medievale,24 filosofi si riunirono per discutere su tutti i temi,ma quando qualcuno propose di dare una definizione su Dio,il panico assalì i 24 pensatori,che decisero di riflettere per un’intera giornata e ritrovarsi successivamente ognuno con la sua definizione di Dio.Ne vennero fuori 24 definizioni,io però vi propongo le 4 che ho trovato più interessanti: 1Dio è l’unico al … Continua a leggere

Nietzsche e la sua musica

Dopo una profonda immersione nell’illuminismo e dopo averne studiato i particolari giorno e notte,l’esame è stato brillantemente superato nel miglior modo possibile.La prima delle tante “sfide con me stesso”,perchè è così che interpreto questi studi,è da prendere ad esempio e da oltrepassare. Chi ha sentito parlare di Nietzsche sa che costui è un pensatore anomalo, che ha saputo parlare agli … Continua a leggere

IMPORTANTE:NUOVA E DEFINITIVA TIPOLOGIA DEI POSTS

Ho riflettuto su questo punto per qualche giorno. E ho deciso in via definitiva di cambiare la tipologia di post. Frasi,spunti,riflessioni,citaz ioni,aforismi.Questo sarà il mio blog da oggi.Per 3 motivi:1 Non voglio annoiarvi con dissertazioni lunghe,oziose,pedanti.2E’ opportuno che questo spazio sia più “leggero”,perchè potrei cadere nel rischio di ripetere cose che sto studiando(e dopo 8 ore di studio al giorno … Continua a leggere

Necessità di moderare i commenti

Perchè moderare i commenti?perchè non dare libero sfogo alle opinioni di tutti?Semplice.Perchè l’anonimato è una delle più meschine azioni umane,soprattutto quando “l’anonimo” cerca di metterti i bastoni tra le ruote,forse per invidia,forse perchè vuole mettersi in mostra. Non era mia intenzione moderare i commenti, perchè confidavo nella buona fede e nell’intelligenza dei commentatori. Rendersi anonimi in un blog, entrare allo … Continua a leggere

Il “punto di vista sul mondo” come “antidoto” al nichilismo

Il nichilismo è,a mio parere,la Filosofia responsabile dei mali della nostra società. Con questo non sminuisco i valori di Nietzsche,e successivamente di Klages,Spengler e Baeumler,che sono indubbiamente grandi Filosofi. Certe volte viene fatto il madornale errore di riconoscere i nichilisti come scettici(o meglio di osservare in Essi un’atteggiamento scettico),in verità le 2 filosofie sono ben diverse.Il nichilismo rifiuta ogni valore … Continua a leggere

Destino e Vita

In che modo influisce,nella nostra vita,il destino,il fato?Quello che i greci chiamavano Moira,intendendo con ciò una potenza superiore,che incombe sull’uomo,dalla quale non si può sfuggire.In verità lo sviluppo culturale,dall’Umanesimo in poi,ha rivoluzionato questa concezione,dipingendo l’uomo come il fabbro di sè stesso,l’autore unico della sua Esistenza.Ciò nonostante vi sono dei momenti della nostra Vita che sembrano dipendere dal Destino,da una forza … Continua a leggere

Blog cattedratici!?

In un blog c’è un post intitolato “basta con Platone!”,credevo di trovarmi di fronte un analisi critica di Platone…..invece quel blog protesta con altri blog…definiti cattedratici,logorroici e noiosi.Secondo l’autrice alcuni “blogger” ostentano un linguaggio aulico,tant’è,dice lei, che ricevono pochi commenti.Cosa sta cercando di dirci?secondo Lei dovremmo scrivere banalità per essere ascoltati?francamente se ne vedono già troppe in giro.D’accordo sulla semplicità … Continua a leggere

Ermeneutica Filosofica(2)

3Riconoscere gli eventuali rapporti,rivalutazioni,concate nazioni di un Filosofo con precedenti scuole o autori,e in caso affermativo,analizzare prima questa scuola o pensatore.Per esempio per comprendere a pieno Cassirer(NeoKantiano) devo prima conoscere Kant.4Comprendere e studiare tutto il pensiero del Filosofo,senza tralasciare alcun dettaglio o postilla che possa essere utile.5 Solo dopo averne analizzato la Filosofia,criticare,secondo i propri schemi mentali,(la critica è soggettiva … Continua a leggere

Ermeneutica Filosofica

Qual è l’atteggiamento da assumere verso le dottrine di un Filosofo?Cos’è che dobbiamo valutare criticamente?ovvero,quali criteri dobbiamo osservare quando leggiamo un manuale di Filosofia o un testo di un autore?1delineare il periodo storico(e quindi il momento socio-politico) nel quale l’autore vive e trarre le conseguenze del caso.Biosgna comprendere dunque che il tempo storico condiziona il pensiero,ovviamente non in modo scientifico … Continua a leggere